Valle Isarco


 

Il Territorio
La Valle Isarco, lunga complessivamente circa 80 km, si estende da Bolzano verso Nord fino al Brennero.
E’ attraversata dal fiume Isarco, da cui prende il nome, e separa orograficamente le Alpi Retiche orientali (Alpi dello Stubai e Alpi Sarentine) dalle Alpi dei Tauri occidentali (Alpi della Zillertal) e dalle Dolomiti.
La Valle Isarco comprende alcune le città di Bressanone (il capoluogo), Chiusa e Ponte Gardena (Vipiteno è inclusa nel territorio della valle, ma rientra nel comprensorio della Wipptal).


Paesaggio

Il paesaggio della Val d’ Isarco è caratterizzato da dolci dorsali di mezza montagna ricchi di vigneti e castagneti, prati e pascoli alpini, fitti boschi che si estendono alle pendici delle vette rocciose delle Dolomiti.


Escursionismo e mountain bike

Grazie alla sua morfologia la Valle di Isarco offre molte alternative per effettuare bellissime escursioni a piedi e in mountainbike. Durante la stagione invernale la Valle di Isarco offre un ricco ventaglio di proposte per tutti gli amanti dello sport: sci da discesa, snowboard, sci di fondo. La Valle è anche una meta prediletta per le famiglie che vogliono trascorrere le loro settimane bianche sulla neve con i bambini.

Arte e Cultura
Il paesaggio non è l’ unica ricchezza di questa valle, che da secoli è stata punto di transito e di incontro tra vari popoli e culture. Qui la cultura mediterranea incontra quella nordica e mitteleuropea: testimonianze che si notano nelle antiche masserie, dalle opere d’arte e dalle sculture.

Vedi Gli Hotel in Valle di Isarco